Da giovedì 9 luglio riaprono discoteche e sale da ballo all’aperto

L’associazione commercianti albesi informa: con l’ordinanza n. 75 del 3 luglio 2020 la Regione Piemonte autorizza la riapertura delle sale da ballo e la ripresa del trasporto di persone a pieno carico.

Sale da ballo
Da giovedì 9 luglio sarà consentita l’apertura di sale da ballo e discoteche, ma la danza potrà svolgersi esclusivamente in spazi esterni e nel rispetto delle relative Linee guida (in allegato).

Accesso alle attività ancora sospese – L’ordinanza autorizza inoltre – dal momento della sua emanazione – l’accesso ai locali di qualsiasi attività tuttora sospesa per lo svolgimento di operazioni di vigilanza, manutenzione, pulizia e sanificazione, nonché per la ricezione in magazzino di beni e forniture, sempre nel rispetto delle misure di sicurezza.
Trasporto di persone
Dal venerdì 10 luglio sarà consentita la ripresa del trasporto di persone a pieno carico, limitatamente ai posti a sedere, nelle linee extraurbane di treni, autobus (di linea e turistici), sui taxi e nel trasporto con conducente, sempre nel rispetto delle “Linee guida per l’informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del Covid-19” allegate al punto 15 del DPCM dell’11 giugno 2020 (in allegato), nonché delle linee guida regionali di prossima emanazione.

La presente ordinanza della Regione Piemonte richiama le autorità vigilanti al puntuale sanzionamento dei comportamenti difformi, in particolare riguardo al mancato rispetto dell’utilizzo della mascherina e del divieto di trasporto di viaggiatori in piedi.

Banner Gazzetta d'Alba