Terzo sul podio e primo tra i Pro-am, capolavoro di Matteo Greco a Imola

MOTORI Il pilota albese Matteo Greco alla seconda gara con la Ferrari 488 nel Campionato italiano gran turismo endurance ha conquistato il terzo posto assoluto e il primo nella categoira Pro-am sulla pista di Imola.

L’equipaggio del team Easy Race composto da Greco con Mattia Michelotto e Sean Hudspeth ha chiuso le qualifiche al quarto posto. In gara ha preso il via Michelotto, che ha ben presto guadagnato il terzo posto con un bel sorpasso sulla Bmw di Comandini. Greco è sceso in pista nella parte centrale della corsa che con un un brillante passo ha raggiunto e superato la Ferrari di  Vezzoni conquistando il secondo posto. Nell’ultima parte di gara, per mettere al sicuro il successo in Pro-am, Hudspeth ha preferito non accendere la battaglia con la Lamborghini di Schandorff tagliando il traguardo al terzo posto assoluto.

«Su questa pista ho trovato subito un grande feeling», spiega Greco. «Ho girato alla perfezione e, dopo il sorpasso su Vezzoni, ho preso il mio ritmo cercando di guidare pulito senza prendere rischi. Abbiamo fatto un grande lavoro di squadra e sono davvero molto contento di aver centrato il podio».