Seduta del Consiglio regionale di giovedì 24 settembre – Ordine del giorno

Prima commissione regionale approva il taglio dei vitalizi, non l'emendamento del M5s
Palazzo Lascaris, sede del consiglio regionale

CONSIGLIO REGIONALE Il Consiglio regionale è convocato a Palazzo Lascaris, via Alfieri 15, per il giorno: giovedì 24 settembre 2020 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 con il seguente programma dei lavori:

ore 09.30 – Svolgimento interrogazioni ed interpellanze.
ore 13.30 – Svolgimento interrogazioni a risposta immediata (art. 100 Reg.)

con all’ordine del giorno:
1) Comunicazioni del Presidente del Consiglio regionale.

2) Proseguimento esame disegno di legge n. 109 “Modifiche alla legge regionale 15 maggio 2020, n. 12 (Primi interventi di sostegno per contrastare l’emergenza da COVID-19) e alla legge regionale 29 maggio 2020, n. 13 (Interventi di sostegno finanziario e di semplificazione per contrastare l’emergenza da Covid-19)” – relatore di maggioranza Marin, relatori di minoranza Sacco, Marello. (Licenziato a maggioranza dalla I Commissione il 9 settembre 2020).

3) Proseguimento esame disegno di legge n. 80 “Norme in materia di promozione e di impiantistica sportiva” – (richiamato in Aula ai sensi dell’articolo 37, comma 4 del Regolamento).

4) Ordine del giorno n. 392 “Iniziative in memoria delle vittime di coronavirus” presentato da Allasia, Bertola, Gavazza, Mosca, Salizzoni.

5) Ordine del giorno n. 391 “Ripresa delle normali attività e della frequentazione dei familiari nelle Strutture di accoglienza per persone con disabilità” presentato da Magliano, Marello, Canalis, Sarno, Valle, Giaccone.

6) Ordine del giorno n. 269 “Emergenza Covid19 – misure a supporto degli inquilini in difficoltà e del settore edile: Piano straordinario per l’Edilizia Sociale” presentato da Biletta, Ruzzola.

7) Ordine del giorno n. 389 “Salvaguardia Pian del Lot” presentato da Sarno, Rossi, Grimaldi, Avetta, Salizzoni, Gallo, Canalis, Valle, Marello.

8) Ordine del giorno n. 390 “Screening universali per salvaguardare udito e vista dei neonati” presentato da Grimaldi, Sarno, Marello.

9) Ordine del giorno n. 275 “Valorizzazione culturale, turistica e sportiva delle fortificazioni alpine piemontesi” presentato da Canalis, Giaccone, Rossi, Gallo, Magliano, Ravetti, Avetta, Sarno, Marello.

10) Ordine del giorno n. 385 “Indirizzi per l’individuazione delle aree territoriali idonee e la predisposizione dei criteri per la mitigazione degli impatti ambientali e territoriali degli impianti di recupero della FORSU per la produzione di biogas e di biometano” presentato da Bertola, Sacco, Martinetti, Frediani, Disabato.

11) Ordine del giorno n. 401 “Garantire che la concessione di patrocini gratuiti ed onerosi della Regione Piemonte, del Consiglio regionale e degli organismi consultivi sia riconosciuta esclusivamente ad iniziative e manifestazioni istituzionali e culturali di enti pubblici e privati che assicurino la totale accessibilità di spazi e luoghi alle persone con disabilità” presentato da Magliano.

12) Ordine del giorno n. 384 “La Regione si faccia promotrice di un percorso condiviso per portare a Torino il nuovo Istituto nazionale per l’intelligenza artificiale” presentato da Valle, Magliano, Ravetti, Gallo, Giaccone, Avetta, Sarno, Salizzoni, Canalis, Rossi, Marello.

13) Mozione n. 113 “Adozione di un Piano regionale per la bioeconomia e l’economia circolare” presentato da Rossi, Giaccone, Grimaldi, Ravetti, Magliano, Sarno, Canalis, Avetta, Valle, Marello.

14) Ordine del giorno n. 397 “Attivazione nelle università piemontesi del corso di laurea triennale per la professione di Assistente Sanitario” presentato da Canalis, Salizzoni, Giaccone, Gallo.

15) Ordine del giorno n. 261 “Emergenza COVID19 – Richiesta danni e riconoscimento di precise responsabilità in capo alla Repubblica Popolare Cinese” presentato da Cane, Cerutti, Demarchi, Gagliasso, Preioni, Mosca, Gavazza, Nicotra, Perugini, Lanzo, Leone.

16) Ordine del giorno n. 278 “Richiesta di stabilizzazione del finanziamento del Programma triennale regionale per il settore Salute Ires Piemonte e all’ampliamento del piano del fabbisogno di personale dell’ente” presentato da Rossi, Canalis, Giaccone, Valle, Ravetti, Magliano, Salizzoni.

17) Ordine del giorno n. 378 “Rompere il muro del silenzio attorno alla violenza di ogni tipo, in particolar modo sessuale, e alle discriminazioni di genere o di orientamento sessuale, dando pieno appoggio istituzionale ad associazioni, fondazioni e canali social che danno voce e aiuto alle vittime di soprusi e violenze” presentato da Cane, Nicotra, Gagliasso, Cerutti, Bongioanni, Dago, Zambaia, Stecco, Perugini, Preioni.

18) Ordine del giorno n. 404 “Ripristino delle corse ferroviarie sospese, cessazione della politica di tagli e progettazione di nuove strategie di potenziamento del servizio ferroviario post- Covid” presentato da Marello, Sarno, Ravetti, Avetta, Rossi, Canalis, Salizzoni.

Il Presidente
Stefano Allasia

Banner Gazzetta d'Alba