Piemonte: dalla Regione 11 milioni per le opere pubbliche

Palazzo Regione Piemonte

TORINO La Regione Piemonte mette in campo 11 milioni di euro per il cofinanziamento al 50% delle opere pubbliche dei Comuni e delle Province, ai quali andranno rispettivamente nove e due milioni. Serviranno per interventi su strade, cimiteri e illuminazione nel primo caso, e per interventi di mitigazione idrogeologica nel secondo. In particolare, 4,5 milioni sono destinati ai Comuni con meno di mille abitanti, e altri 4,5 milioni a quelli sopra i mille.

«Con questo ulteriore intervento», commenta il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, «diamo un importante sostegno a 200 Comuni e, allo stesso tempo, aiutiamo il mondo del lavoro attraverso le tante aziende piemontesi che saranno coinvolte». Aggiunge l’assessore alle Opere pubbliche, Marco Gabusi: «Stiamo procedendo il più rapidamente possibile affinché le Amministrazioni locali possano avere i contributi velocemente. I tecnici regionali e comunali hanno lavorato fianco a fianco per accelerare quelle che un tempo erano tempistiche infinite e che oggi si stanno compattando notevolmente grazie ai meccanismi di sburocratizzazione che abbiamo introdotto».

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba