Orina in strada e minaccia un esercente: arrestato un uomo ad Asti

ASTI Minaccia di morte con una pistola giocattolo il titolare di un bar che lo aveva sorpreso a urinare in strada, davanti all’ingresso di un condominio e poi si da alla fuga: l’uomo 69 anni residente a Milano è stato arrestato dagli agenti della Polizia del capoluogo nei giorni scorsi.

Gli uomini della Questura, intervenuti nell’area della stazione ferroviaria su richiesta dell’esercente, hanno individuato il responsabile dell’aggressione nei pressi del Movicentro: ultimate le procedure di immobilizzazione, messe in atto per fronteggiare i suoi comportamenti violenti, i poliziotti hanno rinvenuto, nascosta in un sacchetto, una pistola finta caricata a pallini di plastica. Il fermato, trasferito nel carcere di Asti, dovrà rispondere delle accuse di oltraggio a pubblico ufficiale e minaccia aggravata.

Davide Gallesio