Alba: il sindaco Carlo Bo con i primi cittadini di Langhe e Roero, ha incontrato al castello di Grinzane Cavour il Ministro Mariastella Gelmini, ospite dell’assemblea annuale di Confindustria Cuneo

Alba: il sindaco Carlo Bo, insieme ai primi cittadini di Langhe e Roero, ha incontrato al castello di Grinzane Cavour il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Mariastella Gelmini, ospite dell’assemblea annuale di Confindustria Cuneo

ALBA Alba protagonista venerdì di una giornata ricca di eventi, a cui ha presenziato il sindaco di Alba Carlo Bo e culminati con l’incontro con il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Mariastella Gelmini.

Al mattino, durante l’appuntamento promosso da Banca d’Alba nella sede di via Cavour, è stato presentato DNAlba, un progetto sull’albesità e su tutto ciò che definisce e caratterizza il territorio e gli abitanti di Alba, Langhe e Roero. L’obiettivo è creare una raccolta di immagini, suoni, fotografie, testimonianze e tradizioni che possano rappresentare in maniera completa il DNAlba, che – grazie a Banca d’Alba – ora è anche un marchio registrato.

Un progetto di comunità che non poteva non coinvolgere le scuole cittadine: il liceo artistico Pinot Gallizio, dove è stato promosso un concorso di idee per la creazione del logo, vinto dalla studentessa braidese Vera Morino, le scuola dell’infanzia i cui piccoli alunni dell’ultimo anno hanno raccontato la città su di una grande tela esposta nel cortile della Maddalena, mentre gli allievi dell’ultimo anno delle elementari hanno espresso l’albesità con una filastrocca in rima.

Nel pomeriggio, nel Teatro Sociale “G. Busca” con entrambe le sale aperte per l’importante occasione, nell’ambito di Alba Capitale della Cultura d’Impresa si è tenuta l’Assemblea annuale di Confindustria Cuneo, dove ha presenziato ed è stata intervistata il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Mariastella Gelmini.

Tappa successiva, il castello di Grinzane Cavour e il nuovo Museo in Vigna (inaugurato il giorno successivo durante i festeggiamenti del settimo compleanno Unesco), dove il Ministro ha incontrato oltre 60 sindaci del territorio per un confronto sul post pandemia e sul ruolo dei primi cittadini, alla presenza anche del senatore Marco Perosino e del presidente della Regione Alberto Cirio.

«Siamo orgogliosi di aver ospitato l’assemblea annuale di Confindustria Cuneo, una realtà importante con 1.100 associati che danno lavoro a 60.mila addetti. Le mie congratulazioni al presidente Mauro Gola per la riconferma alla guida del sodalizio per il prossimo biennio 2022-2023 – dichiara il sindaco Carlo Bo –. Il nostro territorio ha avuto l’onore di ospitare a distanza di pochi giorni due Ministri. Il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia che la scorsa settimana ha annunciato che Alba, Langhe, Monferrato e Roero sono stati scelti per ospitare per la prima volta in Italia la Global Conference on Wine Tourism, il più importante forum internazionale dedicato al turismo enogastronomico. Venerdì il Ministro Gelmini, invece, ha ascoltato le istanze di noi sindaci, in prima linea sul territorio con grandi responsabilità, ma a volte senza gli strumenti per poter lavorare bene e spesso intralciati dall’eccesso di burocrazia. L’albesità, però, ci deve riempire d’orgoglio. La nostra storia imprenditoriale è fatta di persone che parlano poco e lavorano tanto. Un esempio che tutti noi vogliamo continuare a seguire».

Alcuni momenti degli eventi ed incontri

Banner Gazzetta d'Alba