Al Benelux Tour Sobrero si è piazzato al quarantasettesimo posto

La stagione di Matteo Sobrero inizia domenica 21 negli Emirati Arabi

CICLISMO Nella tappa più lunga del Benelux Tour (206 chilometri) i corridori hanno incontrato le prime vere difficoltà sui saliscendi delle Ardenne. A imporsi sul traguardo di Houffalize  è stato il campione italiano Colbrelli, che ha preceduto di 42 secondi lo sloveno Mohoric passando anche al comando della classifica generale. Il langarolo Matteo Sobrero ha chiuso in quarantasettesima posizione. Per il ciclista di Montelupo Albese, tappa a cronometro a parte, si tratta del miglior piazzamento nella corsa a tappe belga-olandese, che si chiuderà domani con l’arrivo in uno dei luoghi-simbolo del ciclismo mondiale, il muro di Grammont, storica rampa che per molti anni ha caratterizzato il percorso del Giro delle Fiandre.

c.o.   

Banner Gazzetta d'Alba