Claudio Conterno è stato rieletto presidente della Cia di Cuneo

Claudio Conterno è stato rieletto presidente della Cia di Cuneo
Conterno e Varrone al tavolo dell'assemblea Cia di Cuneo

AGRICOLTURA Claudio Conterno, produttore vitivinicolo di Monforte, è stato confermato presidente provinciale della Confederazione italiana agricoltori (Cia) per i prossimi quattro anni. Lo ha votato all’unanimità l’Assemblea dei 64 delegati, scelti a dicembre nelle riunioni di zona dell’organizzazione agricola (Cuneo, Fossano, Alba, Saluzzo e Mondovì). Le due vicepresidenze sono andate ai castanicoltori Marco Bellone, originario di Boves, e a Marco Bozzolo, proveniente dalla frazione Castello del Comune di Viola.

Claudio Conterno è stato rieletto presidente della Cia di Cuneo 1

È stato deciso anche il Consiglio esecutivo di cui fanno parte, oltre a Claudio Conterno, Marco Bellone e Marco Bozzolo, i presidenti di zona: Daniele Carletto (Cuneo), Silvio Monasterolo (Fossano), Giacomo Damonte (Alba), Diego Botta (Saluzzo), Fabio Bottero (Mondovì). Sono presenti poi i presidenti delle tre associazioni legate a Cia: Luca Marenco di Novello per i giovani imprenditori, Ilaria Ichino di Busca per Donne in Campo e Vincenzo Casavecchia di Alba per i pensionati.

Infine, sono stati confermati il direttore provinciale, Igor Varrone, che ricopre la mansione dal giugno 2012, e i vicedirettori Filomena Sammarco, Daniela Destefanis e Silvio Chionetti.

l.g.

Banner Gazzetta d'Alba