All’ospedale di Asti il mal di testa si cura con l’agopuntura

Domenica 10, ad Asti, l'associazione Astro organizza la Camminata amica

ASTI Il centro cefalee dell’ospedale di Asti introduce una nuova metodologia per la cura del mal di testa. Sta partendo  in queste settimane, da parte della struttura di neurologia dell’Asl un ambulatorio con apertura settimanale (che in una fase successiva diventerà bisettimanale) dedicato all’agopuntura come terapia per le cefalee e le nevralgie facciali. Il trattamento agopuntorio è riconosciuto a livello internazionale quale strumento per la terapia del dolore, anche in aiuto e a supporto dell’assunzione di medicinali o di altri trattamenti. È già utilizzato dall’Azienda sanitaria astigiana nell’ambito di altre specialità, ma è la prima volta che viene adottato ad Asti per la cura delle cefalee.

Si effettua sollecitando con piccoli aghi una serie di punti sensibili collocati in varie parti del corpo (ne esistono fino a 320), in questo caso quelli che interferiscono con il mal di testa. Gli effetti principali sono un’azione analgesica, che agisce sul sistema nervoso, l’aumento della produzione di endorfine, che alleviano il dolore e generano benessere e la riduzione dell’infiammazione a livello centrale. È una pratica non dolorosa e senza controindicazioni. Le sessioni durano da 20 a 30 minuti con una cadenza di una o due volte alla settimana e un ciclo è costituito da 4 a 8 sedute, a seconda dei casi. Al termine del ciclo, è possibile ottenere buoni risultati, paragonabili a quelli di una terapia farmacologica, che in alcune circostanze può anche essere sostituita.

In via di progressiva attivazione e a pieno regime in autunno, il servizio è dedicato ai pazienti presi in carico dal centro cefalee dell’ospedale Cardinal Massaia. Vi si accede a seguito di una visita presso il centro e di una valutazione da parte dei medici che, in base al quadro clinico, propongono la pratica dell’agopuntura ai pazienti in grado di trarne giovamento.

Manuela Zoccola

 

 

 

Banner Gazzetta d'Alba