Il Comune di Castagnole delle Lanze selezionato per il progetto Eloge

Castagnole: bollette troppo care? L’Acquedotto rassicura
Immagine di repertorio

CASTAGNOLE DELLE LANZE ha presentato la candidatura ed è stato selezionato per partecipare al progetto Eloge, promosso dal Consiglio d’Europa per attribuire al Comune un marchio di eccellenza della governance e di essere inserito nell’elenco dei paesi virtuosi per il buon governo. I Comuni italiani candidati sono 104 e al vincitore andrà un dodecaedro in cristallo sul quale sono incisi i dodici principi del buon governo democratico.

Gli obiettivi del progetto sono quelli di migliorare e potenziare la buona governance e l’attività amministrativa degli enti locali, favorire la partecipazione attiva democratica dei cittadini alla vita pubblica, comprendere i punti di forza e quelli di debolezza dell’elaborazione del processo decisionale e dell’erogazione dei servizi pubblici per avviare azioni mirate nel modo più efficace ed efficiente possibile.

Per ottenere il riconoscimento occorre effettuare un’autovalutazione dell’ente rispetto ai 12 principi della buona governance democratica, con indagini rivolte ai cittadini, ai dipendenti e agli amministratori comunali. Una volta raccolti i questionari, il Consiglio d’Europa provvederà all’elaborazione dei dati e ad attribuire il riconoscimento.

Fabio Gallina

Banner Gazzetta d'Alba