Ultime notizie

Anticipato al 2 aprile, dalla Regione Piemonte, l’avvio della quarta coppia di treni tra Cuneo e Ventimiglia

L’assessore Gabusi: «Veniamo incontro alle richieste dei pendolari per anticipare il servizio di un mese. Al via un tavolo con la Regione Liguria per individuare il miglior orario per la corsa del pomeriggio».

Alberto Cirio nomina la nuova Giunta Regionale con Icardi, Carosso e Gabussi 4
Marco Gabusi

TRASPORTI «La Regione Piemonte anticipa al 2 aprile l’avvio della quarta coppia di treni tra Cuneo e Ventimiglia, richiesta dai comitati dei pendolari per garantire un migliore collegamento con la Francia e la Riviera del Ponente Ligure»: lo ha annunciato oggi l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Marco Gabusi, durante la riunione del comitato di monitoraggio convocata per valutare gli orari della coppia di treni alla luce delle valutazioni tecniche di Trenitalia e Rfi.

Alla mattina il nuovo treno partirà alle 8.41 da Cuneo, con arrivo alle 11.21 a Ventimiglia. Questo orario corrisponde esattamente alle richieste di sindaci e comitati pendolari. Per quanto riguarda la corsa da Ventimiglia, Trenitalia e Rfi hanno spiegato al comitato che difficoltà di stazionamento nella stazione ligure consentono al momento di individuare come orario di partenza da Ventimiglia le 14.55 e di arrivo a Cuneo le 17.35.

«Sarà convocata presto la prima riunione del tavolo tecnico che abbiamo istituito oggi per individuare in tempi brevi un orario da Ventimiglia più funzionale alle esigenze di pendolari e turisti. Ne farà parte anche la Regione Liguria, con l’obiettivo di adeguare il servizio secondo le necessità già in estate», ha concluso l’assessore Gabusi.

Banner Gazzetta d'Alba