Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Torna il rally sulle colline

Sono oltre ottanta gli equipaggi che sabato 14 aprile, dalle 17.30, partiranno da piazza della Chiesa a Gallo Grinzane per gareggiare nel Rally delle Langhe, gara d’esordio del challenge di zona 2012. Gli organizzatori della 991 Racing hanno previsto per sabato sera due passaggi sulla prova speciale di Monteu Roero (alle 18.15 e alle 21.09). Domenica mattina la gara riparte alle 8.31 per tre giri sul maxi anello che prevede prove speciali a Levice e Bossolasco. Questi gli orari delle speciali: Bergolo-Levice alle 10.10, 13.33 e 16.56; Niella-Bossolasco alle 10.59, 14.22 e 17.45. L’arrivo finale e la premiazione sono previsti alle 18.04, sempre in piazza della Chiesa a Gallo. «Abbiamo scelto di proporre questa gara in due giorni per dare maggior spettacolo», ha commentato Beppe Sarotto, patron della 991 Racing. «Sappiamo quanto questo momento economico sia difficile, soprattutto per una disciplina come l’automobilismo che notoriamente è fra le più costose, per questo abbiamo compiuto uno sforzo ulteriore proponendo una gara che, mi auguro, sia divertente e spettacolare. Avere oltre ottanta vetture al via è un risultato senza dubbio accettabile». In questa edizione spicca la presenza del vicecampione europeo Luca Betti. A contendergli lo scettro della classifica assoluta ci sarà l’esperto Italo Ferrara su Ford Fiesta S.2000. Si profila infatti una sfida molto accesa anche nella classe super 1.6 con Marasso, Murialdi e Minerdo tutti sulle Renault Clio. Ci sarà spazio anche alle auto storiche. Tutta la gara sarà seguita in diretta da Radio Valle Belbo, mentre i dettagli sono pubblicati sul sito www.991racing.it.

foto Marcato