Gazzetta d'Alba – Dal 1882 il settimanale di Alba, Langhe e Roero

Vinum 2015 fa il pienone con Nek e Cracco

ALBA Filippo Neviani, Nek, è stato l’ospite d’onore della serata d’anteprima di Vinum, giovedì scorso. La chiesa di San Domenico stracolma – i primi fan si sono presentati verso le 18, quando l’inizio era in programma alle 21 – ha accolto il cantautore, che per un’ora buona si è raccontato, rispondendo alle domande del giornalista Ernesto Assante prima e del pubblico poi su vita personale e musica. Movimentata anche l’uscita del cantante, assediato per una foto o per un autografo e “scortato” dal servizio d’ordine di Collisioni (quasi) tutto al femminile.

La serie di ospiti di Vinum, portati ad Alba da Collisioni è proseguita la sera seguente con Carlo Cracco per l’incontro allestito dal Consorzio di tutela Barolo, Barbaresco, Alba, Langhe, Dogliani e dal Gal Langhe e Roero.

La fotogallery per le vie del centro annota la soddisfazione degli albesi e la sorpresa dei visitatori.

Per il prossimo fine settimana sempre con Aspettando Collisioni, sono in arrivo Francesco Renga – giovedì 30 aprile, alle 21, in San Domenico – mentre il 3 maggio l’appuntamento sarà doppio, in sala Beppe Fenoglio: alle 16, con il duo comico Ale & Franz; alle 18, per affrontare il tema Vino e sport, con il trio di campioni Maurizia Cacciatori (già nazionale di volley), Tania Cagnotto (campionessa europea e più volte all’olimpiade) e Carlo Della Valle, albese azzurro della pallacanestro negli anni Ottanta.

 

p.r.

Clicca sull’immagine per sfogliare lo speciale dedicato alla 39a edizione di Vinum.