Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

L’11 dicembre sarà il giorno del primo treno elettrico sulla linea Alba-Bra

ELETTRIFICAZIONE Parte la fase finale degli interventi di elettrificazione della Alba-Bra e di riqualificazione di tutte le stazioni della linea. L’11 dicembre potrebbe essere il primo giorno dei treni elettrici.

Per consentire l’operatività dei cantieri, da domenica 20 novembre al 10 dicembre, i treni in circolazione tra le 9 e le 13 saranno sostituiti con bus tra Cavallermaggiore e Alba. La fascia oraria è stata scelta per non coinvolgere i flussi dei viaggiatori pendolari

Il completamento dell’elettrificazione della linea consentirà, a partire dall’11 dicembre, il prolungamento dell’SFM4 da Torino direttamente fino ad Alba.

Gli interventi di riqualificazione nelle stazioni prevedono ad Alba e Bra l’innalzamento a 55 cm di tutti i marciapiedi secondo lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani, per facilitare l’accesso ai treni, l’inserimento di percorsi e mappe tattili per gli ipovedenti e l’installazione di luci a led ad alta efficienza energetica per l’illuminazione dei marciapiedi.

Completano gli interventi una nuova segnaletica, l’arredo urbano (panchine, cestini e posacenere) e l’implementazione del sistema di annunci visivi al pubblico con nuovi monitor e teleindicatori di binario.
Nelle stazioni intermedie di Mussotto, Pocapaglia, Santa Vittoria d’Alba e Monticello saranno riqualificati i fabbricati, i marciapiedi e installate nuove pensiline per l’attesa.

L’investimento complessivo sarà di 17,5 milioni di euro.