Impossibili ma non troppo…ad Alba, le storie di Federica e Anna

APPUNTAMENTI Impossibili ma non troppo… Storie di cuore e fantasia è la raccolta edita da Elledici e scritta a quattro mani da Federica Storace e Anna Maria Frison, entrambe insegnanti. Per Federica inventare storie è stata un’esperienza nuova; i suoi due libri precedenti erano romanzi: La famiglia non è una malattia grave (Edizioni San Paolo) e Banchi di squola (Macchione editore).
Anna Maria ha lasciato l’attività perché malata di Parkinson ma senza nessuna intenzione di arrendersi. Il volume sarà presentato sabato 7 ottobre, alle 17.30, nella Casa delle opere diocesane, in via Mandelli 9 ad Alba. Seguirà un rinfresco.

Il filo conduttore delle storie è che la vita ci pone davanti a situazioni di difficoltà, ma gli ostacoli, ciò che sembra impossibile, grazie a valori come l’amore, la solidarietà, il coraggio, la tenacia nel sopportare la fatica,
il perdono, la speranza, l’appoggio di chi abbiamo vicino diventa possibile. L’originalità del libro è nella partecipazione attiva dei lettori che possono scrivere il loro finale o la loro storia.

L’editore è disponibile a pubblicare il seguito proprio con l’apporto dei lettori.
I diritti d’autore saranno devoluti totalmente per sostenere varie attività di volontariato (l’associazione Il nodo, l’Associazione educativa salesiana, l’ospedale pediatrico Gaslini di Genova, l’associazione Parkinson e altre).