Giorgio Groppo, presidente Avis, entra nella commissione politiche sociali del Cnel

Giorgio Groppo, responsabile dell’Avis Piemonte, è il nuovo presidente ConVol

ROMA All’ultima assemblea del Cnel (Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro) presidente Tiziano Treu ha designato Giorgio Groppo come componente titolare della commissione “Politiche sociali e sviluppo sostenibile” e dell’Organismo nazionale di coordinamento per le politiche di integrazione sociale degli stranieri. Groppo partecipa in qualità di uditore anche alla commissione Politiche Ue e cooperazione internazionale

Afferma il sommarivese Giorgio Groppo, presidente regionale e provinciale dell’Avis: «Ringrazio il presidente Treu per la fiducia riposta nella mia persona. Intendo battermi in particolare per la sicurezza stradale e a favore di politiche preventive di educazione civica e stradale, soprattutto verso le giovani generazioni, ripristinando la Consulta nazionale sulla sicurezza stradale di concerto con il Ministero dei trasporti e infrastrutture. A tal fine sia il presidente Treu, sia il segretario generale Peluffo hanno dato ampie garanzie».

Giorgio Groppo è consigliere del Cnel in rappresentanza dell’Osservatorio nazionale del volontariato e agisce a tutolo gratuito, come tutti gli altri consiglieri di questo nuovo mandato.

Banner Gazzetta d'Alba