Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

L’incidente di Sonia sarebbe avvenuto nel tentativo di evitare un motociclista caduto

CASTIGLIONE TINELLA Drammatico incidente domenica nel tardo pomeriggio a Breil suo Roya: vittima la 39enne di Castiglione Tinella Sonia Dogliotti, appassionata “centaura”.

L’incidente pare sia avvenuto dopo che un altro motociclista italiano che avrebbe perso il controllo della propria moto mentre scendeva nella vallata verso Breil, finendo sull’asfalto insieme al passeggero che trasportava: Dogliotti, nel tentativo di evitarli, si sarebbe scontrata con la sua moto contro un’auto che viaggiava in senso opposto. Gli altri due motociclisti, feriti non in modo grave, sono stati trasferiti all’ospedale Pasteur di Nizza, come riporta “Nice Matin”.

Come spiega il sindaco del paese Bruno Penna, la tragedia torna ad accanirsi su una famiglia che già aveva perso Massimo, fratello di Sonia, in un incidente in vigna, schiacciato dal trattore alcuni fa, e, Roberto, il cugino della donna, in un incidente in moto.

La vittima lascia il papà, Pier Franco, titolare dell’azienda vinicola in cui anche Sonia lavorava, la mamma Anna Maria e le sorelle Jessica e Monica.

La data dei funerali non è ancora stata fissata. La salma della giovane è stata composta all’Istituto di Medicina Legale di Nizza e si attende il disbrigo delle pratiche del caso per il trasferimento.

Per mercoledì sera a Castiglione Tinella era in programma la presentazione del parco panoramico – letterario “Versi in vigna”, che è stata rimandata in segno di lutto a data da definirsi.

A.R.