Incidente sul lavoro nel cantiere dei “Tetti blu”, la vittima è un operaio di 42 anni

Incidente sul lavoro nel complesso dei Tetti blu di viale Masera 1

ALBA È L.M. quarantaduenne di origine albanese, dipendente di un’azienda artigiana  l’operaio coinvolto in un incidente sul lavoro lunedì 19 novembre nella zona dei Tetti Blu. Stava lavorando nel cantiere del nuovo supermercato, adiacente al complesso residenziale.

L’uomo stava lavorando su una piattaforma quando è caduto da un’altezza di circa 4 metri

A fornire i dettagli è Francesco Biasi di Filca-Cisl, che si occupa del comparto edile: «La vittima ha riportato un trauma cranico e molte fratture, al braccio e al polso in particolare. È socio di un’ azienda artigiana, di cui si sta verificando il rispetto dei requisiti e dei corsi di formazione antinfortunistica previsti per legge». L’operaio era intento a svolgere alcuni lavori nel momento in cui ha perso l’equilibrio, sotto agli occhi dei suoi compagni.

Francesca Pinaffo

Banner Gazzetta d'Alba