Parte la scuola per i camionisti voluta da Osservatorio dei trasporti e Astra Cuneo

Parte la scuola per i camionisti voluta dall’Asta Cuneo

CUNEO Sabato 19 gennaio dalle 10.30 nell’Astra cafè di via della Motorizzazione 15 a Cuneo si svolgerà un incontro per inaugurare l’inizio del progetto Truck driver academy, l’iniziativa dell’Osservatorio dei trasporti della Provincia di Cuneo, che si propone di formare e inserire nel mondo del lavoro venti giovani aspiranti autisti. «Sarà un momento per mettere in contatto per la prima volta i giovani aderenti al progetto che cominceranno così a conoscere il mondo dell’autotrasporto. L’officina Garelli Iveco di Cuneo metterà a disposizione alcuni veicoli, invitando i ragazzi a salire sul camion e iniziare a respirare l’aria del loro futuro» spiega il presidente di Astra Cuneo Diego Pasero.

«La selezione si è conclusa con un successo inizialmente insperato: abbiamo scelto 20 aspiranti autisti. Tutti i posti a disposizione nell’Academy sono stati occupati, ne siamo felici, è un buon incentivo per proseguire con determinazione e serietà questo importante progetto» spiega il segretario di Astra Cuneo Guido Rossi.

Con l’occasione sarà presentata la didattica della scuola: il responsabile del progetto Luca Viada spiegherà con dovizia di particolari le fasi del percorso formativo dalla teoria per l’acquisizione delle patenti professionali Ce e Cqc, alla pratica del tirocinio presso le aziende aderenti al progetto. Sarà quindi reso noto il calendario delle lezioni, saranno presentati alcuni docenti e definite le tempistiche. A tal proposito potranno partecipare anche le aziende interessante ad accogliere gli autisti professionali nel mese di giugno, quando si sarà esaurito il periodo di apprendimento teorico.

Banner Gazzetta d'Alba