Ivano Martinetti (M5s) eletto nel consiglio regionale

Langhe e Roero al voto, ecco le foto dei candidati nei seggi 3

ALBA Langhe e Roero, rimaste al palo nel 2014 fanno il pieno nel consiglio regionale piemontese con tre consiglieri sicuri e un quarto che potrebbe diventare certo nelle prossime ore. Lo scranno più alto di palazzo Lascaris sarà occupato da Alberto Cirio, nato a Sinio, da sempre residente ad Alba, primo politico di Langhe e Roero a diventare presidente della Regione. Quasi plebiscitario il voto per l’europarlamentare uscente che sfiora il 50% con il traino di una Lega Salvini oltre il 37% che reclamerà giustamente spazio e posti.

Tra i banchi del consiglio siederà anche Ivano Martinetti che tra i pentastellati supera il consigliere uscente, favorito per la rielezione Mauro Campo con 542 voti contro 462. Un annuncio che a Martinetti è stato dato  da Gazzetta: «Sono contento e pronto a dare battaglia tra i banchi del consiglio. Mi spiace per il risultato del M5s sotto le torri dove speravo potessimo esprimere almeno un consigliere. Avrò il compito di tenere alta la bandiera a cinque stelle di Langhe e Roero ».

Banner Gazzetta d'Alba