Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

I risultati dei ballottaggi in provincia di Cuneo

NELLA GRANDA Gianni Fogliato è stato eletto sindaco di Bra, poco dopo la mezzanotte l’ufficialità. Fogliato ha superato al ballottaggio l’esponente del centrodestra Annalisa Genta. Ampio il margine tra i due candidati con l’esponente del centrosinistra che chiude con 7.521 voti (57,09%), contro 5.652 voti dell’esponente di centrodestra, equivalente al 42,91% dei voti.

In provincia di Cuneo si sono svolti però anche altri due ballottaggi.

A Fossano Dario Tallone, 49 anni,  geometra, esponente della Lega (sostenuto anche dagli altri partiti del centrodestra e da liste civiche) è il nuovo sindaco. Ha superato Paolo Cortese, 54 anni, dirigente scolastico e assessore alla cultura uscente, esponente del Pd sostenuto anche da liste civiche.  54,24% a 45,76% il risultato finale.

A Briga Alta più che di un ballottaggio si è trattato di uno spareggio, in quanto i due candidati al primo turno avevano ottenuto lo stesso numero di voti (10). A spuntarla è stato Giancarlo Mureddu, 54 anni, agricoltore di Imperia, che ha battuto  Francesco De Lucia , 72 anni, pensionato di Imperia.  Domenica 9 Mureddu ha raccolto 15  consenti contro le 7 preferenze di De Lucia. Il voto si è svolto a Ormea in quanto il municipio di Briga Alta è inagibile a seguito di una alluvione.