Il cuneese Alessio Monaco è il secondo miglior assaggiatore di formaggi d’Italia

Il cuneese Alessio Monaco è il secondo miglior assaggiatore di formaggi d'Italia

FORMAGGI Si è svolta a Bergamo, nell’ambito della rassegna Forme, la finale del primo concorso per il miglior assaggiatore di formaggi d’Italia promosso dall’Onaf in occasione del trentennale di fondazione. Il successo è andato alla lombarda Valentina Bergamin (Lombardia), davanti al cuneese Alessio Monaco e alla friulana Linda Del Ben (Friuli). Alla finale hanno preso parte trenta assaggiatori, vincitori delle prove di selezione organizzate dalle delegazioni provinciali dell’Onaf.

Sabato 26 e domenica 27  l’Organizzazione nazionale assaggiatori formaggi aprirà, in piazza del Duomo, ad Alba Il salotto dei gusti e dei profumi, spazio di degustazione curato in collaborazione con il Consorzio di tutela del Murazzano Dop e l’Unione montana Alta Langa. Accanto al tipico formaggio di Langa l’Onaf proporrà, alle 12 e alle 17  di sabato e domenica, degustazioni guidate (gratuite e su prenotazione) di Silter e Nostrano Valtrompia (Lombardia), Piave (Veneto), Ragusano (Sicilia) e Bettelmatt (Piemonte). «Con questi formaggi abbiamo voluto proporre, su un palcoscenico importante e prestigioso come quello della Fiera del tartufo, una panoramica sulla produzione casearia nazionale, spaziando dalle Alpi alla Sicilia, senza dimenticare ovviamente il Murazzano Dop, eccellenza della produzione casearia di Langae», spiega il delegato Onaf di Cuneo Pier Angelo Battaglino.

 

Banner Gazzetta d'Alba