Alba, la Giunta esce da “palazzo” e va nelle periferie: primo incontro nel quartiere Piave

Alba: Carlo Bo nomina la Giunta comunale 2

La politica albese esce dai palazzi di piazza Duomo e va nelle periferie. L’esecutivo guidato dal sindaco Carlo Bo ha deciso di proporre alcune riunioni di Giunta “itineranti”, organizzandole presso quartieri e frazioni. Si partirà giovedì 30 in corso Piave, per poi via via raggiungere, nel corso dei prossimi mesi, le altre aree meno centrali della città. Le riunioni si svolgeranno secondo il protocollo istituzionale canonico e, pertanto, non saranno aperte al pubblico. «In questi speciali incontri, la Giunta approfondirà, in particolare, le principali tematiche che interessano i singoli quartieri. È un modo per mostrarci concretamente attenti ai cittadini che vivono fuori dal centro», dice il vicesindaco e assessore ai quartieri Emanuele Bolla.

e.f.

Banner Gazzetta d'Alba