Stagione del tartufo, gli esperti: “Non un’annata pessima, ma ci saremmo aspettati di più”

Fotogallery: una domenica di Fiera del tartufo 21

La stagione del tartufo in Piemonte si chiude domenica prossima, con il tradizionale Raduno nazionale dei trifolao e dei cani da tartufo a Canale, evento ideato dall’Enoteca Regionale del Roero che quest’anno compie dieci anni. «Questa edizione – spiega il direttore del Centro nazionale studi del tartufo, Mauro Carbone – celebra la fine di una stagione dall’andamento fortemente variabile. Il mercato ha avuto settimane ottime alternate a momenti difficili. Il clima anomalo dell’autunno non ha aiutato: si è partiti bene, poi c’è stato un ottobre piuttosto caldo e la stagione è peggiorata, per rialzarsi sul finale. Il bilancio non è quello di un’annata pessima, ma ci saremmo aspettati qualcosa di più». La manifestazione di domenica prevede la sfilata per le vie del centro storico di Canale di oltre duecento trifolao con i loro cani da tartufo, accompagnati dalle autorità del territorio.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba