Coronavirus in Piemonte, tra i 6 contagiati 3 italiani a Torino e 3 cinesi a Cuneo. 20 casi sotto stretta osservazione

Immagine di repertorio

Nella nota pubblicata pochi minuti fa dalla Regione Piemonte sulla propria pagina Facebook, si legge che, come avevamo scritto, salgono in totale a 6 i casi positivi al coronavirus attualmente accertati in Piemonte: tre italiani a Torino, tra i quali è compreso anche il 40enne già risultato positivo nella giornata di ieri; e altre tre persone a Cuneo, già ospedalizzate, appartenenti alla comunità cinese.

Sono invece una ventina i casi sotto stretta osservazione.

La Regione Piemonte, in collaborazione con il Ministero della Salute, sta preparando un’ordinanza omogenea a quella delle regioni Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia.

Il presidente della Regione Piemonte, insieme al Prefetto e all’assessore regionale alla Sanità e a quello alla Sicurezza hanno anticipato che verranno sospese per una settimana a partire da domani, lunedì 24 febbraio, le attività didattiche in tutte le scuole di ogni ordine e grado nel territorio piemontese, comprese le Agenzie formative.

Inoltre verranno sospesi tutti gli eventi e le manifestazioni di ogni genere, all’aperto e al chiuso, che prevedano l’assembramento di persone.