Coronavirus: la Spagna ritira l’invito al torneo amichevole della nazionale azzurra di hockey prato Over55

Coronavirus: la Spagna ritira l’invito al torneo amichevole della  nazionale azzurra di hockey prato Over55
Immagine di repertorio.

BRA La nazionale italiana di hockey su prato Over 55 è stata “respinta” dalla Spagna dove era stata invitata per un triangolare amichevole a Murcia, nel Sud del Paese. La partenza della delegazione (13 atleti, allenatore, dirigente accompagnatore) era prevista ieri. Il 27 febbraio però è giunta una lettera della federazione spagnola di hockey: «Vista la situazione in cui viviamo attualmente in Europa a causa dell’epidemia, l’organizzazione, per evitare possibili situazioni di rischio inutile, ha deciso di sospendere le partite a cui la squadra italiana avrebbe partecipato», commenta la team manager della nazionale Caterina Milanesio di Bra. «Siamo amareggiati. Fino alla sera prima avevamo organizzato appuntamenti e socialità, come prevedono questi tornei amichevoli. Nella nostra squadra giocano medici, ingegneri, docenti universitari. I colleghi spagnoli erano imbarazzarti per questa decisione: al telefono ci hanno spiegato che erano stati gli irlandesi a chiedere di non farci giocare. La mediaticità del coronavirus ha generato questa reazione insensata».

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba