Sarà realizzata quest’anno la pista ciclabile di 11 chilometri sul Belbo

COSSANO BELBO La sala del Consiglio comunale di Cossano Belbo, dedicata al pittore locale Francesco Bo, detto Cichinin, ha accolto un incontro informativo per i sei agriturismi locali sulle novità che saranno introdotte nel 2020. Erano presenti il primo cittadino Mauro Noè, il vicesindaco Luca Tosa e il consigliere Luca Bosca, che hanno illustrato le strategie da mettere in campo. È stato proiettato un filmato in cui si possono ammirare  le ubicazioni dei vari agriturismi di Cossano, realizzati tutti in luoghi caratteristici nel panorama di Langa. Il video sarà consegnato a ogni struttura ricettiva e sarà pubblicato sul sito del Comune consentendo di promuovere tutto  il territorio cossanese.

Si è poi passati a parlare della sentieristica: da quest’anno si potranno percorrere una trentina di chilometri risistemati e dotati di adeguata segnaletica, mappati e digitalmente visionabili. Accanto ai sentieri, ci saranno altri tracciati per le mountain bike, mentre saranno eseguiti i lavori per realizzare la pista ciclabile lungo il torrente Belbo, che unirà Santo Stefano con Rocchetta: circa 11 chilometri che attraverseranno anche il territorio cossanese. «Per coordinare tutta l’attività apriremo un punto di informazione turistica, realizzato in collaborazione con l’Ente turismo Langhe, Monferrato, Roero: nella struttura si potranno anche acquistare prodotti tipici e fare degustazioni enogastronomiche», spiega Noè. Nella centrale piazza Balbo, inoltre, saranno allestiti punti di ricarica per e-bike e auto elettriche. «Un grande sforzo per la nostra Amministrazione, che crede da sempre nello sviluppo turistico della Valle Belbo», conclude il primo cittadino Noè.

Fabio Gallina