Il museo Eusebio propone la caccia al tesoro per famiglie

La direttrice del museo Eusebio, Luisa Albanese, con alcuni reperti.

ALBA Il museo Federico Eusebio di Alba propone alle famiglie un modo divertente e in totale sicurezza, per conoscere le sue collezioni archeologiche e naturalistiche. Ogni domenica pomeriggio, fino al 12 luglio, è possibile prenotare una caccia al tesoro in una delle tre sezioni del museo – preistorica, romana e naturalistica – con la disponibilità di due turni (alle 15.30 e alle 17).

Nelle sale saranno allestiti tre differenti percorsi di gioco della durata di un’ora: La storia dei mestieri, per la sezione di archeologia preistorica; La vita dei Romani, per la sezione di archeologia romana; Un territorio da scoprire, per la sezione di scienze naturali.

Ogni famiglia potrà scegliere un solo percorso, che si svolgerà con la presenza di un’unica famiglia per sezione, la quale riceverà l’aiuto di un archeologo o un naturalista del museo.

L’attività costa quanto il biglietto di ingresso (tre euro intero; un euro da 11 a 17 anni; gratuito fino a dieci anni) e deve essere prenotata per telefono al numero 0173-29.24.73 o con un messaggio all’indirizzo museo@comune.alba.cn.It: in quell’occasione si sceglie il percorso.

Al museo Eusebio si accede dal cortile della Maddalena e da oggi (16 giugno) a venerdì è aperto dalle 15 alle 18; sabato l’orario è dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; domenica dalle 15 alle 19. Sempre da oggi, martedì 16 giugno, è possibile fruire della biblioteca Giovanni Ferrero con maggiore libertà, ma con l’uso obbligatorio della mascherina e il rispetto della distanza interpersonale.

Oltre al prestito e alla restituzione è nuovamente possibile accedere agli scaffali per scegliere i volumi, dopo la disinfezione delle mani. Resta invece sospesa la consultazione in loco, sia dei libri, sia di giornali e riviste. La biblioteca è aperta dal martedì al venerdì con orario 9-12.30 e 14-18, il sabato 9-12.30. Per informazioni e per prenotazioni di libri è possibile scrivere all’e-mail prestito@comune.alba.cn.it.