Ceresole: aceri, liquidambar e carpini per i nuovi nati

Ceresole: aceri, liquidambar e carpini per i nuovi nati

CERESOLE Sono stati 17, uno per ogni nuovo nato del 2019, gli alberi che sono stati piantati nella giornata di ieri, domenica 25 ottobre, in occasione della Giornata dell’Albero.

Le piante, che sono state etichettate con il nome dei nuovi “proprietari”- in modo da dar loro la possibilità di seguirne la crescita- sono state collocate lungo via Sant’Antonio, all’altezza dell’incrocio con via dei Gelsi. In seguito alla piantumazione (rito che si svolge ormai da alcuni anni), le famiglie hanno avuto la possibilità di visitare il Museo della Battaglia, in occasione della sua apertura mensile.

Dennis Bellonio

 

 

Banner Gazzetta d'Alba