Fuga di gas fa esplodere una cascina, due feriti nel Cuneese

Fuga di gas fa esplodere una cascina, due feriti nel Cuneese

SAVIGLIANO Due persone sono rimaste ferite, di cui una in modo grave, nell’esplosione avvenuta nella notte in una cascina. A causarla, secondo i primi accertamenti, una fuga di gas dall’impianto Gpl. L’esplosione, poco prima delle 4, al civico 13 di strada Canavere. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Saluzzo, Levaldigi e Savigliano, oltre ai Carabinieri e ai soccorritori del 118.

All’alba di ieri a Rossana, sempre nel Cuneese, un’altra fuga di gas, anche questa causata dal malfunzionamento dell’impianto Gpl, ha provocato un’esplosione che ha sventrato un’abitazione a due piani. Ferito il proprietario, un pensionato di 75 anni, ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Cto di Torino.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba