Siccità in Piemonte, da inizio novembre 279 incendi boschivi

TORINO Dal 5 novembre, inizio dell’emergenza incendi boschivi in Piemonte, sono stati 279 gli incendi boschivi scoppiati in tutta la regione, impegnando 2.385 volontari del corpo Aib. È l’aggiornamento diffuso dalla Giunta regionale. Quella di Cuneo è la provincia più colpita – con 103 interventi e 699 volontari all’opera – seguita da quella di Torino (91 roghi e 1.057 operatori Aib impegnati); l’unica provincia senza incendi boschivi è stata quella di Alessandria, un solo episodio nell’astigiano. In tutto il Piemonte rimane lo stato di massima pericolosità.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba