Scelti i delegati piemontesi per le votazioni del nuovo presidente della Repubblica

TORINO Saranno il presidente Sergio Chiamparino, Mauro Laus (Pd, presidente del Consiglio regionale) e Gilberto Pichetto (Forza Italia) a rappresentare il Piemonte per l’elezione del Presidente della Repubblica, a integrazione del Parlamento in seduta comune, convocato per giovedì 29 gennaio alle ore 15. A Chiamparino e Laus sono andati 31 voti, a Pichetto 16 e a Davide Bono (Movimento 5 stelle) 10. La prassi, confermata dalla Conferenza dei presidenti delle Assemblee regionali legislative, è infatti quella di delegare a Roma i presidenti di Giunta e Consiglio regionale, oltre a un rappresentante della minoranza consiliare.

Da sinistra: Sergio Chiamparino, Mauro Laus e Gilberto Pichetto