Presepe vivente a Bandito e Filarmonica al Politeama

BRA Anche il 2015 finisce in musica al Politeama ( www.teatropoliteamabra.it) di Bra. Venerdì 30 dicembre, dalle 21, l’Orchestra filarmonica del Piemonte diretta da Stefano Coppo eseguirà un “Concerto di Capodanno” che spazierà tra i grandi classici della tradizione del melodramma nazionale, con una conclusione a braccia alzate “libando ne’ lieti calici”, attraverso l’esecuzione della celebre aria dalla Traviata.
I biglietti sono in vendita al botteghino del teatro in piazza Carlo Alberto, aperto il venerdì dalle 17 alle 19 e il sabato mattina dalle 10 a mezzogiorno, mentre gli ultimi tagliandi saranno in vendita il giorno stesso dello spettacolo a partire dalle ore 20. Il costo del biglietto è di 20 euro, 18 i ridotti.
Inoltre quest’anno a Bandito torna il presepe vivente il 24 dicembre, alle 21; sabato 26 e domenica 3 gennaio, dalle 15.30 alle ore 19.
Mercoledì 23 banda musicale e coro di voci bianche saranno di scena all’Arpino (ore 21, ingresso libero) con lo spettacolo Il concorso
del primo Natale, assieme a una fantasia di canti natalizi.
A Villa Moffa dal 25 dicembre al 6 gennaio, tutti i giorni, dalle ore 15 alle 18, sarà in funzione il presepe meccanico, nato dal desiderio di restituire alla città l’antica tradizione dei seminaristi di don Orione. Ogni anno, un gruppetto di volontari dedica il proprio tempo all’allestimento e al rinnovo del presepe.