Arrestati mentre tentano una rapina ad Alessandria

Nel giorno di Santo Stefano i carabinieri di Canelli, in collaborazione con quelli della stazione di Nizza Monferrato, hanno arrestato in flagranza di reato un uono di 24 anni di Nizza e uno di 52 di Calamandrana per tentata rapina a una sala scommesse di Alessandria.

I carabinieri, dopoil  lungo pedinamento durato diverse ore,  sorprendevano  il più giovane entrare in una sala scommesse travisato da passamontagna e armato di pistola mitragliatrice. Appena accortosi della presenza dei militari si dava alla fuga a bordo dell’auto condotta dal complice. Dopo un breve inseguimento per le vie cittadine i due venivano bloccati.

Arrestati mentre tentano una rapina ad Alessandria 1

La perquisizione personale e domiciliare permetteva di recuperare circa 1.300 euro in contanti, indumenti idonei al travisamento, l’arma usata per la tentata rapina, spray urticante e 3 grammi di hashish per uso personale.

Banner Gazzetta d'Alba