Proseguono le ricerche, anche con l’elicottero, del quarantenne albese Luca Abrigo

AGGIORNAMENTO DI DOMENICA 4 NOVEMBRE ORE 13.30

Elicottero dei carabinieri in volo per le ricerche di Luca Abrigo

ALBA È in volo in questi minuti su Alba e dintorni un elicottero dei carabinieri, decollato per cercare Luca Abrigo. L’albese, di 40 anni, è scomparso da due giorni: uscito dalla propria abitazione in zona Vivaro venerdì 2 novembre intorno alle 7.30 per recarsi al lavoro a bordo della propria auto – una Nissan Qashqai color grigio canna di fucile targata EY350DA – ma mai arrivato al posto di lavoro, l’autocarrozzeria di famiglia in zona Mogliasso.

La moglie ha denunciato nella mattinata di venerdì la scomparsa ai carabinieri, che hanno provveduto ad allertare tutti i comandi provinciali della regione e le questure, e a diffondere a tutte le forze dell’ordine la targa dell’automobile.

Da ieri mattina, come da prassi, è stato attivato il piano operativo di ricerche col coinvolgimento di gruppi cinofili attrezzati con cani molecolari. Sul territorio albese ai militari si sono affiancate le squadre delle associazioni coinvolte nel piano comunale di protezione civile: Gruppo comunale di protezione civile, Croce rossa italiana, Gruppo provinciale di protezione civile dell’Associazione nazionale carabinieri, associazioni di radioamatori.

Adriana Riccomagno

 

ALBA Proseguono le ricerche di un albese di 40 anni, Luca Abrigo, uscito dalla propria abitazione in zona Vivaro ieri intorno alle 7.30 per recarsi al lavoro a bordo della propria auto – una Nissan Qashqai color grigio canna di fucile targata EY350DA – ma mai arrivato al posto di lavoro, l’autocarrozzeria di famiglia in zona Mogliasso. La moglie ieri mattina ha denunciato la scomparsa ai Carabinieri, che hanno provveduto ad allertare tutti i comandi provinciali della regione e le questure, e a diffondere a tutte le Forze dell’ordine la targa dell’automobile. Il cellulare dell’uomo, che dalla moglie ha una bambina, risulta spento; al momento in cui si è allontanato Abrigo indossava felpa blu, pantaloni della tuta grigi, scarpe da ginnastica, occhiali da vista. È alto 1,70 e ha capelli e occhi castani. I numeri da contattare in caso si abbiano notizie sono 338-9718747 oppure 339-4283208.

Adriana Riccomagno