Uomo residente nell’astigiano fermato con 98 kg di droga in macchina

Uomo residente nell'astigiano fermato con 100 kg di droga in macchina

TORINO Una quantità di marijuana pari a circa un quintale (precisamente 98 kg) è stata scoperta e sequestrata dalla polizia a Torino. Due le persone arrestate: un italiano di 42 anni, residente ad Asti, e un albanese di 38 anni domiciliato nel capoluogo piemontese.

Lo stupefacente era racchiuso in numerosi sacchetti di nylon rosso stipati nei sedili posteriori della Ford C Max su cui viaggiavano i due uomini.

La vettura è stata individuata grazie al colpo d’occhio di due agenti della squadra mobile in borghese, in quel momento impegnati in un altro servizio. I poliziotti hanno notato che il guidatore della Ford (poi risultato essere l’italiano) si era innervosito al passaggio casuale di un’autopattuglia e aveva cambiato senso di marcia, così hanno deciso di non perderlo di vista. I due sono stati fermati in via Lancia, sotto l’abitazione dell’albanese. Nell’alloggio sono stati recuperati tre bilancini di precisione e il materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba