L’ultimo saluto di Sommariva Perno a Michelino Rosso

SOMMARIVA PERNO Si sono svolti questa mattina, lunedì 17 febbraio, nella parrocchia dello Spirito santo di Sommariva Perno, i funerali di Michelino Rosso, 55 anni, scomparso venerdì 14 febbraio a causa di un malore improvviso. Rosso, beneamato cittadino sommarivese e consigliere comunale dal 1999 al 2009, lascia la moglie Elsa Bordino, le figlie Martina ed Elisabetta, la sorella Marina e la mamma Lucia.

Attivo componente della realtà sommarivese, Michelino era coinvolto in molte delle attività promosse dalle associazioni locali, tra cui la Pro loco, la Fidas e il circolo Acli della frazione Valle Rossi, dov’era anche residente.

L’Acli Valle Rossi, in lutto per la perdita del concittadino, ha annullato l’evento previsto per sabato 22 febbraio, il Carnevallerossi.

Attraverso un comunicato l’associazione si è espressa a ricordo di Michelino: «Solo martedì scorso eravamo tutti insieme in riunione ad organizzare gli eventi dei prossimi mesi e tu eri come sempre presente e attivo […]. Il vuoto che hai lasciato è incolmabile. Semplicemente siamo a dirti grazie per tutto quello che hai fatto, certi che nei prossimi eventi e feste sarai comunque con noi. Il presidente, il direttivo e tutto il circolo di Valle Rossi sono e resteranno vicini alla tua famiglia in questo difficile momento».

Walter Cornero, sindaco di Sommariva Perno, ricorda Michelino Rosso in particolare per la sua disponibilità: «È rimasto senza il papà quando era molto giovane, ma anziché chiudersi in se stesso ha saputo aprirsi verso l’altro. E lo ha dimostrato attraverso la sua intensa collaborazione con le associazioni locali».

Federico Tubiello