Niente torneo in memoria di don Rabino ma il Toro club Bra dona1.500 euro al nuovo ospedale

Toro club Bra: rinnovato il Direttivo, il nuovo presidente è Luca Ferigutti
Il Toro club Bra ha rinnovato il Direttivo.

BRA Il Torino club Bra dona 1.500 euro alla fondazione Nuovo ospedale Alba-Bra da utilizzare per l’apertura del nuovo presidio di Verduno che verrà destinato alla cura dei malati da Covid19. «In un momento come questo è fondamentale che tutti facciamo qualcosa ognuno con le proprie possibilità», spiega il presidente Giacomo Bogetti, illustrando l’iniziativa ai soci.

La decisione di donare la somma in beneficenza deriva dall’impossibilità di organizzare il torneo di calcio in memoria di don Aldo Rabino».

Dai vertici del club granata arriva anche l’invito a tutti i tifosi a fare la loro parte, anche solo con piccole donazioni, tramite un bonifico online – così non si esce di casa – alla fondazione con la causale Emergenza Covid. Il codice Iban è IT84C0853022506000520109210

Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba