Addio a Gianfranco Pavanello, ginecologo dell’ospedale di Savigliano

POCAPAGLIA È deceduto ieri sera (giovedì 18 giugno) all’ospedale San Luigi di Torino, dove era ricoverato per un tumore ai polmoni, il dottor Gianfranco Pavanello, ginecologo dell’ospedale Santissima Annunziata di Savigliano, dove si occupava del centro di procreazione medicalmente assistita (Pma).

Nato a Torino, dopo la laurea in medicina, Pavanello si era trasferito nel braidese a seguito del matrimonio con l’ostetrica Marisa Mosca, figlia dello storico Edoardo Mosca, che fu anche docente e preside a Bra.

Ha lavorato negli ospedali di Bra, Mondovì e Fossano prima di approdare a Savigliano.

Pavanello,  aveva 62 anni e viveva con la famiglia nella frazione America dei Boschi, nel comune di Pocapaglia; sportivo, amava sia lo sci sia le lunghe passeggiate in bicicletta. Forte la sua passione per i viaggi; l’ultimo, in Germania, solo pochi mesi fa.

Lascia, oltre alla moglie Marisa, l’anziana mamma Teresa, le figlie Elisabetta e Anna, le amate nipotine Cecilia e Miriam, e la sorella Enza. Al momento non si conosce ancora la data dei funerali; la sua salma sarà però tumulata nella tomba di famiglia, nel cimitero monumentale di Bra.

Valter Manzone