In arrivo il Ferragosto somanese

In arrivo il Ferragosto somanese 2

SOMANO Per domenica 15 agosto il Comune organizza il Ferragosto somanese, una giornata di festa rivolta a residenti e turisti. Alle 10, sarà celebrata la Messa ai piedi della Croce situata sul punto panoramico del paese, realizzata nel 1934 per salvare le coltivazioni, poi sostituita qualche anno fa. Il parroco darà la benedizione al percorso denominato Una passeggiata per innamorarsi con le 15 panchine in legno di rovere ideate e realizzate dall’artista e artigiano Beppe Leardi. Caratteristica speciale è che ogni seduta è dedicata a un personaggio o a un avvenimento, in base alle segnalazioni e alle richieste dei cittadini.

In arrivo il Ferragosto somanese

Per esempio le prime due che sono state piazzate, regalate da Carmen Seghesio, ricordano i suoi famigliari originari di Somano e sono state situate ai piedi della croce. Un’altra è dedicata al professor Giovanni Peisino, astronomo somanese di fama internazionale, scomparso nel 1985. Una ricorda il maestro Gallo e una seconda la famiglia Gallo. Non mancano anche i genitori del sindaco, Marcello e Francesca Paolazzo. Due panchine, nella piazza centrale, agli inizi della camminata, sono intitolate ai nonni di Beppe Leardi, Giuseppe Leardi e Giuseppina Cappa, entrambi classe 1882. Permettono di riposarsi durante la passeggiata e di riflettere. «Le panchine ricordano i nostri cari», sottolinea il sindaco Claudio Paolazzo. Oltre alla dedica, sotto ognuna delle quindici sedute, è collocato un cassetto con dentro un album su cui annotare i propri pensieri e condividerli.  Quella del 15 agosto non sarà ancora l’inaugurazione ufficiale del percorso perché si spera possa avvenire nel mese di ottobre durante la Sagra della castagna.

In arrivo il Ferragosto somanese 1

Dopo la celebrazione della Messa, sarà offerto un piccolo rinfresco preparato dalle signore che curano la chiesa parrocchiale. Già dal pomeriggio si potrà passeggiare lungo il nuovo tragitto. Alle 19, in piazza, si terrà il primo concerto di Ferragosto con il gruppo Ensemble d’Anches. Conclude il sindaco Paolazzo: «Ringrazio i collaboratori del Comune per il lavoro svolto nel pulire il percorso e posizionare le panchine. Tutti si sono impegnati, chi con l’escavatore, chi con altro. Ringrazio anche Beppe Leardi per l’idea e la realizzazione».

Giorgia Barile

Banner Gazzetta d'Alba