Due caprioli soccorsi in poche ore, nel Roero dai pompieri

Auto si schianta contro un'abitazione in loc. Rivalta di La Morra

PIOBESI Si è concluso senza conseguenze gravi la disavventura di un capriolo rimasto incastrato nella recinzione di un’abitazione in via Fornace: i Vigili del fuoco di Alba, allertato dai residenti sono riusciti a liberarlo poco dopo le 6 di stamane (giovedì 28 aprile) e consentirgli di fare ritorno fra i campi. Si è trattato, per i pompieri del presidio albese del secondo intervento per il soccorso di un animale in poche ore: verso le 2, per un episodio analogo avevano raggiunto via Castellero nel Comune di Corneliano, liberando un capriolo, rimasto imprigionato nella recinzione di un’abitazione.

Poche ore prima, ancora, i Vigili del fuoco avevano operato assieme ai tecnici Enel per domare l’incendio di un contatore nello scantinato di un condominio in via Roma a Rodello: a causa di un cortocircuito uno dei dispositivi aveva preso fuoco intaccando anche altri contatori e una parte della linea elettrica diretta verso gli appartamenti. Le squadre di Alba hanno riportato la situazione sotto controllo consentendo ai tecnici Enel di eseguire le riparazioni.

Davide Gallesio

Banner Gazzetta d'Alba