Maggi: i cambiamenti sono inevitabili ma ci spaventano

26 Aprile 2020 0

L’INTERVISTA  Parliamo ora di lockdown con Maurizio Maggi, ricercatore di Ires Piemonte. Nella nostra ricerca sul territorio le persone sembrano oscillare tra sentimenti di ottimismo e di paura. Qual è la sua impressione sullo stato […]

Il mondo che abbiamo creato fa paura a molti

28 Marzo 2020 0

L’INCHIESTA/1  Dal 2017 al 2019 Gazzetta d’Alba ha proposto ai lettori alcune inchieste inerenti tematiche come la fede, il terrorismo, l’istruzione, la sanità, la felicità. In questo periodo di quarantena forzata e di drammatica fatica […]

Soltanto 10 su cento non temono il virus

28 Marzo 2020 0

L’INCHIESTA/2  L’epidemia di coronavirus che sta attraversando il Paese coinvolge tutti. «Senti di avere paura?», abbiamo chiesto nel questionario somministrato ai lettori del nostro sito Internet (www.gazzetta dalba.it). L’obiettivo della ricerca è offrire la possibilità […]

Abbiamo spiegato ai ragazzi che fare?

28 Marzo 2020 0

L’INCHIESTA/3  Nelle nostre scuole e famiglie esiste una sufficiente formazione di bambini e ragazzi alla paura, a fronteggiarla, a comprenderla? Oltre l’80% risponde «no». Sembra questa una delle tesi più significative del questionario. Perché se […]

Morabito: che cosa fare nel tempo della paura

19 Marzo 2020 0

L’INTERVISTA  In fila, fuori dalla farmacia, a una buona distanza l’uno dall’altro. Non c’è bisogno di richiamare nessuno alle regole per battere il male globale, la pandemia dichiarata: le persone iniziano ad avere paura – […]

Quanta paura abbiamo

12 Marzo 2020 0

Gazzetta propone un sondaggio sul tema della paura per raccogliere l’opinione dei lettori. L’obiettivo è contribuire a leggere il nostro tempo, creando informazioni utili al miglioramento collettivo. Tutti sono invitati a rispondere al questionario che […]

I Bulli non abitano in città

3 Aprile 2012 0

IL PROBLEMA – Secondo l’ultimo rapporto Eurispes sul bullismo in Italia i ragazzi senza regole e senza modelli offendono e provocano verbalmente il 28,3 per cento dei loro compagni, fisicamente il 7,8 per cento… […]