Bra: risistemate le colonnine dell'autovelox

BRA Sono stati rimossi solo per qualche giorno, il tempo strettamente necessario per effettuare la manutenzione. Le colonnine che ospitano gli autovelox hanno infatti subìto qualche intervento.

autovelox

Come spiega l’assessore alla Polizia locale Fabio Bailo: «I box sono delle strutture sempre alle intemperie e pertanto necessitano periodicamente di manutenzione. Nelle scorse settimane le colonnine di Pollenzo e della provinciale 661,
tra Bra e Cherasco, erano state rimosse, ma ora sono tornate nella loro posizione originale. Alcune sono anche state spostate di poco, su richiesta della Provincia, mentre altre hanno richiesto l’inserimento di ventole elettroniche, che permettono di raffreddare il vano che ospita l’autovelox».
Sul territorio comunale sono dieci i box dislocati nei punti più sensibili: a Pollenzo, in via Cuneo, in strada Montenero, a Madonna dei fiori, a San Michele e in via Piumati. Aggiunge il vicecommissario della Polizia locale Sergio Mussetto: «Dopo che sono state installate le colonnine, abbiamo constatato un notevole calo della velocità e gli incidenti sono diminuiti in modo significativo. Gli autovelox, dunque, non servono solamente a fare cassa».

v.m

Banner Gazzetta d'Alba