Proteggere insieme cerca studenti, restauratori, geologi e ingegneri per operare nel terremoto

Due giorni con Proteggere insieme tra amatrice e Accumoli 35

PROTEGGERE INSIEME Invita ad avvicinarsi all’associazione che si occupa di tutela, messa in sicurezza e salvaguardia del patrimonio culturale queste figure.

Restauratori, esperti d’arte, studenti universitari dell’accademia dell’arte, geologi, ingegneri. L’obiettivo sarà formare volontari specializzati per un futuro impiego in squadre di intervento della colonna mobile di Proteggere insieme.

Opereranno nelle zone distrutte dal sisma

I volontari opereranno in centri abitati, edifici religiosi, palazzi d’epoca e dimore storiche in Lazio, Marche ed Abruzzo. Per Proteggere insieme è vicina l’attivazione che potrà essere molto lunga nel tempo. Per questo motivo sarà fondamentale poter contare su esperti del settore.

Per informazioni è possibile contattare il 335-823.35.60 o scrivere al mail: proteggere insieme@libero.it

Banner Gazzetta d'Alba