Il cuneese Enrico Arnaudo premiato a Parigi da John Elkann

PARIGI (Francia) A Parigi, il cuneese Enrico Arnaudo ha ricevuto dal presidente della Fiat John Elkann il diploma relativo alla partecipazione al programma “Mba Collège des ingénieurs“. L’iniziativa è organizzata dalla Scuola di alta formazione al management (Safm) di Torino e dal Collège des ingénieurs di Parigi, istituto che intende fornire una formazione di eccellenza nei campi della finanza e della business administration tale da sviluppare nei giovani studenti le abilità e le competenze necessarie per ricoprire importanti ruoli manageriali.
L’accesso al programma formativo – caratterizzato da quattro mesi di formazione in aula e da sei mesi di pratica sul campo con consulenze e progetti presso importanti realtà industriali e finanziarie europee –  è altamente selettivo tanto che ogni anno vengono scelti solo settantacinque partecipanti su migliaia di candidature internazionali.

Il cuneese Enrico Arnaudo, a destra, insieme al presidente della Fiat John Elkann