Carrozzieri e sindaci aspettano il ministro Maurizio Lupi

I carrozzieri incontrano l’onorevole Enrico Costa.

ALBA Era atteso alle 16 ma è arrivato poco dopo le 17 il ministro ai trasporti Maurizio Lupi, per un incontro politico con tappe ad Alba, Mondovì e Saluzzo per parlare di infrastrutture e per incontrare i responsabili locali del Nuovo centro-destra.

I carrozzieri illustrano la loro posizione al sindaco di Alba Maurizio Marello

All’Hotel Calissano lo aspettava una folta rappresentanza di carrozzieri, in tuta da lavoro, desiderosi di presentare le loro richieste in merito alle modifiche alle norme sull’Rc auto. Gli artigiani hanno avuto modo di avere un lungo faccia a faccia con l’onorevole Enrico Costa, anticipando al portavoce locale del Nuovo centro-destra e al sindaco di Alba Maurizio Marello i loro argomenti.

Presenti anche tanti sindaci, arrabbiati dalle ultime novità sul Tribunale: tra di loro serpeggiava il malumore e si discuteva se disertare l’incontro con il rappresentante del Governo oppure, lasciare la sala dopo aver presentato le ragioni del territorio.

Alcuni sindaci discutono come accogliere il Ministro.

Svelato anche il motivo del ritardo di Lupi: prima di raggiungere l’hotel, con cambio di programma dell’ultima ora, ha fatto visita all’Associazione commercianti albesi.