Donna scomparsa ad Alba, i ringraziamenti del Sindaco per l’impegno nelle ricerche

ALBA La notizia della scomparsa ad Alba di Palma Tuttobene, nel mese di febbraio, aveva immediatamente mobilitato le forze dell’ordine e le associazioni di volontariato. L’impegno e la disponibilità degli uomini e delle donne che hanno partecipato con competenza alle assidue attività di ricerca hanno confermato ancora una volta, sostiene il sindaco Maurizio Marello, il forte spirito di collaborazione presente in città.

L’Amministrazione comunale esprime stima al distaccamento di Alba dei Vigili del fuoco, al Gruppo comunale di Protezione civile, all’Associazione nazionale Carabinieri-Nucleo protezione civile, alla Misericordia “Santa Chiara”, a Proteggere Insieme, all’Ari, a Cb ser, al Cai, alla delegazione della Croce rossa italiana, ai Lupi di Alba. Gli amministratori di piazza Duomo ringraziano anche i membri del coordinamento provinciale dei volontari di Protezione civile, in rappresentanza dei gruppi dei comuni limitrofi.

Le parole del sindaco Maurizio Marello: «Siamo convinti che lo spirito di cooperazione tra volontariato e istituzioni sia la ricetta vincente per attuare un’attività di protezione civile efficace. Il mio ringraziamento si unisce al sentimento di profonda riconoscenza dell’amministrazione comunale e di tutti i cittadini. Nei momenti più critici e dolorosi, ma anche nei momenti di allegria e di festa, ci sono persone sulle quali possiamo contare e che ci riempiono di fierezza».