Agenzia delle entrate, a Bra chiude l’Ufficio territoriale ma resta lo sportello

BRA Nell’ambito di un progetto di riorganizzazione finalizzato a contenere i costi di gestione, lunedì 22 settembre chiuderà l’Ufficio territoriale di Bra dell’Agenzia delle entrate. Attività, servizi e competenze verranno attribuiti al vicino Ufficio territoriale di Alba, al momento situato in corso Europa 140/G. La chiusura è disposta da un provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate che recepisce i principi della spending review relativi alla riorganizzazione delle pubbliche amministrazioni: il piano di rimodulazione della struttura territoriale consentirà un impiego più razionale delle risorse fatti salvi i servizi ai contribuenti.

L’Agenzia delle entrate, tuttavia, non abbandona il braidese e, come già anticipato da Gazzetta d’Alba, manterrà un presidio nella città della Zizzola con l’attivazione di uno sportello decentrato: una struttura decisamente più agile rispetto ad un Ufficio territoriale, ma ugualmente essenziale per non creare disagi all’utenza locale. Lo sportello decentrato sarà attivato in tempi brevissimi grazie alla collaborazione con il Comune di Bra.

In ogni caso, per la maggior parte degli adempimenti, i cittadini possono utilizzare comodamente da casa i servizi fiscali telematici disponibili all’indirizzo www.agenziaentrate.gov.it nella sezione “Servizi on-line”. In alternativa è possibile recarsi in qualunque sede dell’Agenzia delle entrate: gli indirizzi e gli orari di apertura sono disponibili sul sito Internet regionale dell’Agenzia delle entrate all’indirizzo  http://piemonte.agenziaentrate.it/ nella sezione “Uffici”.
È possibile infine prenotare un appuntamento chiamando il call center al numero 848.800.444 oppure collegandosi al sito internet www.agenziaentrate.gov.it nella sezione “Contatta l’Agenzia – Prenotazione appuntamenti”.