Firmato l’anticipo cassa integrazione per Roto Alba

CUNEO Martedì 23 dicembre è stato firmato in Provincia il protocollo d’intesa per l’anticipo della cassa integrazione straordinaria ai lavoratori della Roto Alba di Alba, industria grafica che svolge la sua attività nell’ambito della stampa rotocalco, confezione e spedizione. Il provvedimento riguarda un numero massimo di 155 lavoratori. L’accordo è frutto di un’intesa tra la Provincia di Cuneo, il Comune di Alba e la Fondazione Crc. Oltre a presidente Federico Borgna che ha convocato le parti, saranno presenti il rappresentanti di Inps, Banca Regionale Europea, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Comune di Alba e delle organizzazioni sindacali.

La firma dell’accordo