Bossolaschetto cambierà volto

BOSSOLASCO È stato appaltato a fine 2015 il progetto “Lavori di riqualificazione ambientale di borgata Bossolaschetto a servizio delle strutture ricettive”. Intemperie permettendo, l’opera sarà eseguita a breve e si dovrebbe concludere entro la primavera.

Là dove una volta sorgeva il nucleo originario di Bossolasco, ora c’è una borgata, situata a circa tre chilometri e mezzo a nord-est del centro storico, densamente abitata e dotata di un agriturismo, una trattoria, un affittacamere e un bed and breakfast. La strada che attraversa la località e la collega al capoluogo è, però, attualmente usurata, stretta e con scarsa illuminazione pubblica. Tale situazione rende la viabilità difficoltosa e comporta rischi per i pedoni.

L’area così ricca di strutture ricettive risulta infine non qualificata dal punto di vista dell’ambiente urbano. Grazie a un finanziamento di 70.000 euro da parte della Regione (pari al 70 per cento del costo totale) si potrà intervenire. I 30.000 euro ulteriori saranno coperti con fondi comunali.

La pavimentazione stradale sarà rifatta sia in prossimità dell’ingresso della borgata che presso il centro della stessa. Si realizzeranno camminamenti e una nuova canalizzazione per la regimazione delle acque. Si effettuerà una manutenzione straordinaria e si potenzierà l’illuminazione pubblica del centro di Bossolaschetto con due punti luce aggiuntivi. Per completare il progetto saranno realizzate opere di arredo urbano collocando fioriere, panchine e cestini portarifiuti.

Bossolasco, dunque, riparte dalle proprie radici per andare verso la valorizzazione del territorio e la promozione del turismo.

Giorgia Barile